+39 0331 1393080 info@hitecosrl.it

Attenzione: false Email da enti pubblici. Non apritele

  Negli ultimi giorni sono state segnalate da molti utenti delle mail truffa provenienti da agenzie come l’Agenzia Delle Entrate e INPS. Come riconoscere queste mail: Osservare l’indirizzo: Nel 90% dei casi gli indirizzi da cui provengono queste mail non hanno nulla a che fare con gli indirizzi reali delle agenzie. Un indirizzo che ci è stato segnalato spesso…

Maggiori informazioni

Casi di di perdita dati tra i possessori di OnePlus Nord

Immagine Oneplus nord

  Il nuovo medio-gamma dell’azienda cinese OnePlus sicuramente sulla carta è un vero flagship killer, in grado di far tremare i top di gamma delle marche più blasonate. Purtroppo molti utenti, come riportato sul forum ufficiale di OnePlus, hanno riscontrato dei gravi problemi a livello software. Gli utenti hanno infatti riscontrato diversi casi di reset dei dati completi o…

Maggiori informazioni

Hi.Te.Co. è ora partner di Sharebot

Hi.te.co è ora partner di Sharebot. La vasta gamma di Stampanti 3D Sharebot va dalle stampanti a filamento economiche, come la Sharebot ONE, alle stampanti DMLS Professionali come la Sharebot MetalONE. La stampante SHAREBOT ONE è in grado di stampare con un alta precisione (fino ad 80 micron) appena uscita dalla scatola, grazie anche alla sua funzione di auto-leveling. Per questo è adatta come prima…

Maggiori informazioni

In arrivo a luglio la nuova serie di schede NVIDIA

Si chiamerà GeForce RTX 20 Super e sarà disponibile entro fine luglio. Sono state condivise nuove informazioni riguardo alle nuove schede RTX 20 Super che dovrebbero arrivare entro la fine di luglio, per dare il tempo ai vari produttori di preparare le proprie versioni personalizzate. Per quanto riguarda le specifiche sembrerebbe che questa nuova serie sia solo un refresh…

Maggiori informazioni

Aggiornamento Windows 10 di giugno: più sicurezza ma più problemi

Hai notato una schermata nera all’avvio del tuo PC ?  Non ti preoccupare, probabilmente è colpa di microsoft. L’11 giugno Microsoft ha iniziato la distribuzione del nuovo aggiornamento di giugno, uno dei più pesanti dell’ultimo periodo, sistemando moltissime vulnerabilità. Erano già stati infatti pubblicati i dati tecnici di queste, tra cui quella denominata sandbox-escaping, a causa della quale una malintenzionato…

Maggiori informazioni